Editoriale

Visual Yachts Balance 44

Innovazione ed eco-sostenibilità sono i cardini del progetto firmato da Giovanni Ceccarelli per il nuovo brand Visual Yachts

Visual Yachts BalanceFig. 1 - Rendering del nuovo Balance 44

Il Balance 44 è un tredici metri e cinquanta con carena a spigolo,  tre cabine e due bagni sottocoperta, adatto per divertirsi in regata, o per trascorrere crociere nel pieno rispetto dell’ambiente, con uno scafo in grado di navigare con andature sostenute anche a motore. E’ un progetto innovativo ed ecologicamente sostenibile, firmato dal celebre yacht designer Giovanni Ceccarelli. L’imbarcazione verrà realizzata in piccola serie per essere curata e personalizzata in ogni dettaglio; lo scafo e la coperta saranno realizzati con stampi femmina per mezzo della tecnica dell’infusione. Un elemento caratterizzante il progetto del Balance 44 è il cavallino rovescio, una soluzione di design che offre vantaggi funzionali e strutturali, con l’aumento della sezione e del volume disponibile a centro barca. La carena del Balance 44 è stata disegnata pensando a forme e distribuzione dei volumi dell’opera viva per realizzare uno scafo performante.

Visual Yachts BalanceFig. 2 - Vista da prua

La barca è facile e sicura da condurre in crociera anche con equipaggio ridotto, grazie all’elevato momento raddrizzante dovuto alle forme dello scafo, e ad un centro di gravità molto basso.

Visual Yachts BalanceFig. 3 - Particolari delle linee dello scafo

Sull'opera viva sono evidenti due spigoli: quello inferiore che corre da prua a poppa ha una duplice valenza di natura funzionale ed estetica, mentre quello superiore visibile da poppa fino a mezza nave, introduce un elemento stilistico che caratterizza il design dello scafo, alleggerendo la superficie della fiancata. Altro particolare stilistico della barca, è l’assenza di finestrature lungo le murate, una soluzione di design che evidenzia un look più classico e funzionale. Le linee della coperta si integrano armoniosamente con il design d’assieme, in sintonia con lo stile della barca.

Visual Yachts BalanceFig. 4 - La tuga dal profilo basso è completamente finestrata lungo il perimetro

La tuga dal profilo basso è completamente finestrata lungo il perimetro, in modo da consentire  suggestive visioni a 360° sul mare, luminosità e ventilazione naturale negli ambienti interni. La fascia nera centrale, oltre a conferire ulteriore personalità stilistica alla barca, ha una valenza funzionale, integrando quattro tambucci apribili con finitura a filo di Lewmar, oltre ad essere predisposta per alloggiare un set di  pannelli solari ad alta resa, che permettono di avere sempre le batterie cariche anche quando l’imbarcazione staziona per lunghi periodi in banchina.

Visual Yachts BalanceFig. 5 - Particolare del pozzetto

Il pozzetto è molto ampio ed è stato realizzato sia per offrire un comodo living in crociera, sia una perfetta postazione di pilotaggio ergonomica in regata. Il progetto prevede due allestimenti di coperta, uno orientato alla regata con 6 winch, ed uno con soli 4 winch e molta automazione, per l’armatore che desidera navigare agevolmente anche con equipaggio ridotto.

Visual Yachts BalanceFig. 6 - Layout degli ambienti sottocoperta

Sottocoperta, gli ambienti interni sono stati pensati con innovative soluzioni di design, sia dal punto di vista stilistico funzionale, sia per i materiali impiegati, con particolare attenzione  all’ergonomia e al comfort della vita a bordo. Il layout prevede tre cabine e due locali toilette. La propulsione scelta per motorizzare il Balance 44 è di tipo ibrido. Si tratta di un sistema propulsivo a basso impatto ambientale, che permette l’utilizzo di un motore elettrico oltre al motore termico (diesel). Sarà dunque possibile navigare a velocità di governo con il solo ausilio del motore elettrico alimentato da batterie, ed avere così accesso a zone marine protette nel totale rispetto della natura e in silenzio assoluto, con in più la notevole facilità di governo nelle operazioni di ormeggio che questo sistema consente. Il piano velico è con armo frazionato con due piani di crocette angolate 24 gradi; il fiocco previsto ha un triangolo di prua grande per ottenere ottime performance in bolina con arie mediterranee leggere. Il bompresso è retraibile per murare il gennaker o il code 0. Albero e boma saranno di serie in fibra di carbonio.

SCHEDA TECNICA:

Lunghezza f.t. : 13,5 mt.
Baglio: 4,22 mt.
Pescaggio: 2,7 - (2,1) mt.
Dislocamento: 8250 Kg.
Motorizzazione: entrobordo ibrido 40 Kw.
Serbatoio acqua dolce: 300 Lt.
Serbatoio carburante: 150 Lt.
Mainsail-randa: 64,2 mq.
Jib-fiocco: 51,6 mq.
Gennaker: 184,33 mq.
Equipaggio: n. 8 persone
Designer: Ceccarelli Yacht Design

 

CANTIERE

VISUAL YACHTS
Via dell’artigianato, 17
41030 Bastiglia (MO) Italy
T. +39 059.9770711
www.visualyachts.it